Cantoni Trading S.r.l. - Repubblica di San Marino
+ 378 0549 977527

Tre libri sul make-up che ogni make-up artist dovrebbe conoscere

CantoniSuggestioniTre libri sul make-up che ogni make-up artist dovrebbe conoscere

Ogni make-up artist professionista ha un solido bagaglio culturale di nozioni teoriche che lo rendono più apprezzato e competente di truccatori occasionali. Questo perchè il make-up è allo stesso tempo una professione e un’arte e come tale richiede, allo stesso modo della pittura, studi intensi e approfonditi.

Per questo motivo desideriamo consigliarti tre libri, scritti da make-up artist professionisti, che possono esserti molto utili per ampliare, integrare e approfondire le tue conoscenze riguardo il mondo del make-up professionale.

 

“About Face” di Scott Barnes

“Ho analizzato e studiato moltissime tecniche per dare un bagliore naturale alla pelle. Ho truccato donne con tutte le tonalità di pelle possibili. Non importa chi tu sia, puoi sempre prendere la tua “tela” e valorizzarla con il make-up!” (Scott Barnes)

Scott Barnes è un make-up artist di successo e la sua lista di clienti include star e vip conosciuti in tutto il mondo come Gwyneth Paltrow, Jennifer Aniston e Jennifer Lopez. A differenza di molti make-up artist affermati Scott Barnes ha voluto condividere con i suoi lettori tutti i suoi stratagemmi e trucchi per ottenere risultati di altissimo livello.

Scott Barnes

Nel libro ci sono moltissime foto di alta qualità che mostrano i soggetti truccati prima e dopo. Scott Barnes non si limita a spiegare semplicemente come realizzare il trucco. Infatti, le sue spiegazioni sono arricchite da numerosi consigli e indicazioni frutto della sua lunga esperienza che le rendono differenti da quelle dei manuali di make-up tradizionali. Inoltre nel libro sono riportati tutti gli strumenti per il make-up che un truccatore professionista dovrebbe avere, come cinture per il trucco, porta pennelli e molti altri accessori.

 

“Makeup Manual” di Bobbi Brown

“Mi piacciono le lunghe passeggiate romantiche lungo corridoi pieni di trucchi e cosmetici.” (Bobbi Brown)

Questo libro dovrebbe essere un “must have” di ogni make-up artist professionista. Bobbi Brown ha lavorato per più di 25 anni nel mondo del make-up professionale ed ha anche aperto una linea di prodotti per il make-up con il suo stesso nome.

Bobbi Brown

Oltre a mostrare e spiegare chiaramente diversi stili di make-up con foto e indicazioni, nel suo libro Bobbi spiega in dettaglio come aver cura della pelle dei soggetti truccati e scegliere i giusti prodotti per ogni tonalità e tipologia di carnagione. Il suo libro può essere un prezioso aiuto per districarti attraverso le infinite tipologie e varietà di prodotti cosmetici. Infine, una sezione del libro è dedicata a come conservare e trasportare i prodotti per il make-up all’interno di trolley, beauty box e valigie trucco professionali.

 

“Makeup Makeovers: Weddings: Stunning Looks for the Entire Bridal Party” di Robert Jones

“Personalmente penso che ogni donna al mondo sia bellissima. Sono tutte bellissime in modi differenti e con il make-up riesco a esaltare ogni singola bellezza naturale.” (Robert Jones)

II make-up da sposa dovrebbe far parte del bagaglio tecnico di ogni make-up artist professionista. Il più delle volte però non è un make-up semplice da realizzare e alla portata di tutti. Per questo motivo il libro di Robert Jones può essere un valido aiuto per iniziare questa attività.

trucco-matrimonio-ref-natalia-taramazzo-makeupartist

Nel suo libro Robert Jones spiega in dettaglio come realizzare diversi stili di make-up nuziale per la mattina, il pranzo, il pomeriggio e la sera. Infatti la luce in ogni momento della giornata sarà diversa e richiederà stili di trucco differenti. Inoltre, una sezione del libro è dedicata anche al trucco per le damigelle d’onore e altri ospiti importanti del matrimonio. Nel libro di Robert Jones potrai trovare tutto ciò che hai bisogno di sapere sul trucco per i matrimoni.

Non dimenticare di consultare anche i blog e i siti web dei più famosi make-up artist come Lisa Eldridge o Michelle Phan. Infatti potrai trovarvi numerosi e preziosissimi consigli che potranno arricchire sensibilmente le tue conoscenze riguardo il mondo del make-up professionale.

leggere-ref_adamis-group

Per concludere ti consigliamo di portare sempre un libro sul make-up con te nei tuoi viaggi di lavoro; ti sarà molto più facile restare concentrato e trovare nuove ispirazioni dai grandi esperti del settore.

Photo Credits: Grazie a Natalia Taramazzo e Adamis Group.

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.