Cantoni Trading S.r.l. - Repubblica di San Marino
+ 378 0549 977527

Make-up artist free lance – Come mi organizzo?

CantoniSenza categoriaMake-up artist free lance – Come mi organizzo?

“Faccio la make-up artist da anni: ho visto cambiare tante mode e tanti stili, ma ciò che non è mai cambiato è il fatto di non aver mai avuto una valigia Cantoni tutta mia.

Il motivo? E’ che ogni volta che lavoravo con Anna ed Ettore potevo usare la loro e ne ho approfittato bassamente!” – esordisce Cristina con un sorriso.

Vi presento Maria Cristina Laghi, simpatica ed estrosa make-up artist con un’anima da bikers, che dal 1992 lavora sui set fotografici di Cantoni.

Cristina è una make up artist free lance e il suo lavoro la porta a muoversi continuamente. E’ da sempre abituata a truccare nelle condizioni più varie e improbabili: backstage, camerini teatrali, studi televisivi, sfilate in passerella, così come anche nelle aule delle accademie trucco, dove lavora come docente.

Chi è un make up artist free lance?

“Amo il mio lavoro”  -dice Cristina- “ogni giorno non è mai uguale all’altro. Mi hanno definita “fata del colore” e la cosa mi ha divertito molto: immaginarmi con la bacchetta magica e vestita di trine, io, che nella mia vita non ho mai indossato una gonna e sono più a mio agio su una Honda che con le alucce sulle spalle, beh… Ma, in realtà, la definizione si adatta molto bene alla mia sensibilità artistica: essere make-up artist per me significa essere in grado di trasformare una persona  portando in superficie la sua anima, al sua parte più affascinante. Al posto della bacchetta ho i pennelli. Il problema è che ne ho davvero tanti!”

Come ti sei organizzata per trasportare il tuo materiale?

Le abbiamo chiesto allora di raccontarci come di è organizzata per il trasporto continuo del materiale e  scopriamo così che ha trovato un modo intelligente e pratico di usare i trolley box, organizzandoli e assemblandoli  in base al tipo di lavoro che deve affrontare.

Ci racconta infatti che ha a disposizione un Highbox trolley trucco  e un beauty trucco BB2 di Cantoni. “Ho scelto questi prodotti perché sono leggeri, agili da trasportare e capienti, ma soprattutto perché sono entrambi termici. Muovendomi in continuazione in una città come Bologna (N.B: Cristina è truccatrice RAI e per il Teatro Comunale di Bologna), dove le temperature estive sono altissime, avere contenitori refrigerati è fondamentale per non arrivare al lavoro con il make-up ‘sciolto’.

Inoltre ho notato che i due box sono “combinabili” e mi gestisco gli spazi a seconda delle occasioni, cioè:

– se devo affrontare un lavoro complesso che necessita di molto materiale porto Highbox trolley + BB2 inserendo quest’ultimo sul manico del trolley, così da portare tutto con una mano sola. Riesco a mettere tutto senza probemi: trucchi, boccetti, phon, minuterie, spazole, pennelli.

– se devo affrontare un lavoro di makeup che mi richiede poco materiale, invece, viaggio leggera e mi porto solo il beauty BB2 a spalla. Per non dover spostare tutti i trucchi dall’Highbox, sposto i cassetti con tutto dentro, e li metto nel BB2. Il fatto di poter poi estrarre i cassetti e appoggiarli su un tavolo una volta  destinazione, mi permette di avere tutte le mie cose a portata di mano, mantenere un’assoluta igiene (perchè il beauty lo appoggio per terra e sul tavolo ci vanno solo i cassetti) e non dimenticarmi nulla una volta terminato il lavoro.

– Se devo affrontare un lavoro solo di parrucco mi porto il BB2 senza cassetti: è sufficientemente spazioso per mettere phon, piastra, spazzole, prodotti di styling e minuterie.”

Progetti e idee per il futuro?

Di lavoro Cristina ne ha davvero tanto: opera in teatro, nella moda, come docente, in tv, fa trucco fotografico.  Proprio in quest’ultimo settore ha lavorato spesso con Cantoni, truccando e pettinando le modelle e i testimonial dell’azienda. “Preparare un viso davanti alle luci delle valigie e degli specchi Cantoni è davvero molto più semplice: il make-up, così come lo vedi nello specchio, risulta nella foto e quindi i tempi del lavoro si abbreviano notevolmente. E questo, per un truccatore, spesso significa aumentare i guadagni.

Mi piace molto lavorare in questo modo, perciò con Cantoni ho diversi progetti in ballo per i prossimi mesi: si tratta di progetti colorati e fantasiosi, che stimolano la mia creatività. Per vederli, seguitemi sul mio profilo FB!”

Ringraziamo per le Foto: Ettore dall’Ara, Luciano Siviero


Maria Cristina Laghi vive a Ravenna ed è Make-Up Artist professionista.

Collabora in modo stabile con il Teatro Comunale di Bologna, è truccatrice RAI ed è docente  MUP presso la scuola trucco ENGIM.

Specializzata in trucco fotografico, teatrale ed effetti speciali, si occupa anche di trucco moda.

Bikers Honda nell’anima, ama la velocità, i viaggi sulla due ruote  e il calcio.

Collabora come makeup artist e stylist con Cantoni dal 1992

Aggiungi commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.