Cantoni Trading S.r.l. - Repubblica di San Marino
+ 378 0549 977527

Make Up Artist: Ecco come conservare i prodotti per il make-up

CantoniSenza categoriaMake Up Artist: Ecco come conservare i prodotti per il make-up

Gli ingredienti usati per la realizzazione dei prodotti per il make-up non hanno una durata illimitata. Proprio come il latte nel tuo frigo anche i prodotti cosmetici hanno una data di scadenza. Non è sempre facile scoprire quale sia ma sapere come conservare i prodotti per il make-up e quando cambiarli è un aspetto cruciale per ogni make-up-artist professionista.

Quando è tempo di cambiare i tuoi prodotti per il make-up?

Nella maggior parte dei casi la data di scadenza è si trova sul retro della confezione. Ha il simbolo di un barattolo aperto e riporta la durata del prodotto in mesi dall’apertura (es. 12M, 6M). Tuttavia, la legge non richiede espressamente ai produttori di cosmetici di stampare le date di scadenza sui prodotti. Infatti possono essere sostituite da appositi codici a barre che contengono tale informazione.

Make Up Artist durante una sessione di trucco

Foto di Cath Bilien Make-up Artist

Può essere difficile,quindi, scoprire quale sia la reale data di scadenza. Per capire quando è ora di cambiare i tuoi prodotti puoi annotarti quando li hai comprati e sapere in questo modo da quanto tempo li utilizzi. Sulla base di un’analisi che abbiamo effettuato su specifici prodotti cosmetici dei più famosi brand ti riportiamo i tempi di scadenza o deterioramento delle tipologie di cosmetici e accessori più utilizzati.

Grafico sulla durata dei prodotti per il make-up

Una volta che, sulla base delle tue annotazioni, i tempi di scadenza sono passati cambia il prodotto. In questa maniera eviterai ogni possibile danno alla salute dei tuoi clienti. Presta comunque attenzione al fatto che che alcuni prodotti cosmetici possono deteriorarsi anche prima della scadenza prevista se non conservati in un luogo fresco con le dovute attenzioni.

pennelli e prodotti per il make-up

Foto di Cath Bilien Make-up Artist

In generale i prodotti per il make-up che contengono antiossidanti, come l’acido glicolico e la vitamina C, presentano un deterioramento più rapido. E’ buona norma controllare, prima di ogni utilizzo, l’odore, il colore e la consistenza in modo da evitare situazioni spiacevoli di fronte ai propri clienti. Infine, ricorda che le spugne e i pennelli per il make-up devono essere lavati almeno una volta a settimana con acqua e sapone.

Allunga la durata dei tuoi prodotti per il make-up

Conservare i prodotti per il make-up in modo ottimale ne allungherà la durata e ne impedirà la contaminazione di germi e batteri. Secondo molti make-up artist professionisti il più grande nemico dei prodotti per il make-up è l’umidità. Infatti incoraggia la crescita di batteri e germi e può provocare inattese e spiacevoli reazioni con le sostanze chimiche contenute nei cosmetici.

Set di prodotti per il make-up

Per evitare il problema chiudete immediatamente i contenitori dei cosmetici dopo l’uso e maneggiatali solamente con le mani ben asciutte. Inoltre, evitate l’errore di esporli sugli scaffali del vostro salone dato che la variazione di temperatura tra giorno e notte può favorirne il deterioramento. Custoditeli in beauty box o valigie trucco che li mantengano ad una temperatura costante.

Valigia Cantoni per conservare i prodotti per il make up

Infine, se il vostro lavoro di make-up artist vi richiede numerose trasferte e spostamenti considerate l’idea di acquistare un trolley con tasche termiche. Vi permetterà di conservare i prodotti per il make-up alla giusta temperatura in ogni situazione. Difficilmente saprete in anticipo le reali condizioni di lavoro e avere la certezza che i vostri prodotti sono sempre al sicuro vi permetterà di concentrarvi maggiormente sul vostro lavoro.

In conclusione: la giusta attrezzatura per i tuoi prodotti

Non ha importanza che tu lavori nel tuo salone o sia un make-up artist freelance in continuo movimento. I tuoi clienti inizieranno a farsi un’idea sulla tua professionalità osservando lo stato dei tuoi prodotti, come li conservi e li utilizzi. Il tuo lavoro sarà molto più apprezzato se utilizzerai prodotti di alta qualità e in ottimo stato. Inoltre, cerca di organizzare al meglio la disposizione dei prodotti nella tua postazione di lavoro per trovarli facilmente ed essere più rapido e efficiente. Ricorda che durante le sessioni di make-up i clienti ti osservano e valutano il tuo lavoro, per questo è fondamentale essere precisi e sempre impeccabili.

Francesco Dagostino durante una sessione di trucco

Molti make-up artist scelgono di utilizzare porta-oggetti e cassetti da scrivania per riporre e conservare i prodotti per il make-up. Sono più economici degli strumenti professionali e offrono una buona conservazione dei cosmetici. Tuttavia, considera che se le aspettative dei tuoi clienti sono alte è ragionevole che si aspettino l’utilizzo di strumenti e porta cosmetici professionali.

Make Up Artist professionista all'opera

In conclusione possiamo dire che l’utilizzo di strumenti come carrelli e valigie per il trucco professionali, non solo permette una migliore conservazione dei tuoi strumenti di lavoro ma contribuisce anche a rafforzare sensibilmente la tua immagine aumentando la fiducia dei tuoi clienti. Cosa proveresti se un cuoco, che desidera essere un famoso chef, utilizzasse piatti, coltelli e forchette di plastica?

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.