Cantoni Trading S.r.l. - Repubblica di San Marino
+ 378 0549 977527

Il contouring: la tecnica del chiaroscuro nel trucco

CantoniSuggestioniIl contouring: la tecnica del chiaroscuro nel trucco

Nel mondo del make-up il contouring è la moda del momento. Il termine deriva da “contornare” e consiste nell’ ombreggiare, scolpire e illuminare il viso per nasconderne le imperfezioni e per esaltarne i punti di forza.
Infatti, sfruttando la teoria delle ombre che influenza il nostro modo di percepire volumi e forme, il contouring garantisce effetti “trompe l’oeil” molto naturali per abbellire il viso.

La recente polarità della tecnica del contouring, tecnica della quale Max Factor era già maestro nel 1932, è dovuta al famoso make-up artist americano Mario Dedivanovic che ha reso la bellezza di Kim Kardashian un must-have moderno. Sulla scia di Vip e Star che l’hanno imitata, la tecnica del contouring è diventa d’uso comune. Sebbene esistano infinite tipologie e tecniche di contouring alcuni principi sono sempre validi; ecco quali.

 

Osserva le forme del viso e studiane le proporzioni

La tecnica del contouring per essere efficace richiede un’attento studio del viso che andrai a truccare. Cerca di separare il viso in diverse aree e scegli con cura cosa mascherare e cosa mettere in risalto. Inizia il tuo lavoro solo una volta che hai definito precisamente come intervenire.

Mario Devidanovic Contouring

Mario Dedivanovic su Kim Kardashian

Non procedere mai per tentativi dato che rischierai di dover iniziare tutto da capo. Una buona regola per semplificare il tuo lavoro consiste nel pre-determinare alcuni step sempre validi a seconda della tipologia del viso. Con la pratica e l’esperienza sarai in grado di capire immediatamente cosa fare nel caso di un viso tondo, squadrato o ovale.

 

Il contouring è un gioco di luce: utilizzala a tuo vantaggio

La luce è l’elemento centrale della tecnica del contourning. I make-up artist professionisti sanno come sfruttarla al meglio per esaltare le forme di un viso e creare zone d’ombra ad hoc per nasconderne le imperfezioni. E’ fondamentale quindi che la diffusione della luce sul viso sia studiata attentamente e gestita con cura.

postazione trucco Cantoni con luce I-light

E’ necessaria una postazione trucco illuminata professionale in cui la diffusione della luce sia uniforme e con la corretta gradazione di colore

Cerca di utilizzare specchi trucco con un’ottimo sistema di illuminazione per essere certo che il risultato sia sempre di alto livelloUn’illuminazione di scarsa qualità può rischiare di compromettere l’effetto finale al di fuori della postazione trucco. Infatti uno dei più grandi rischi nell’utilizzare la tecnica del contouring è la creazione di un effetto “maschera di cera” troppo evidente che rende il viso non naturale.
Inoltre, molto spesso la tecnica del contouring è impiegata per make-up fotografici che richiedono e sfruttano particolari diffusioni e effetti della luce sul viso. Per questo motivo avere a disposizione un sistema d’illuminazione professionale e di qualità è fondamentale.

 

Utilizza i giusti pennelli per il trucco

La tecnica del contouring richiede l’utilizzo di pennelli abbastanza piccoli. Infatti pennelli con punte piccole permettono di avere una definizione maggiore e garantiscono una precisione migliore. Per risultati di alto livello è consigliabile disporre di differenti tipi di pennelli ad esempio a punta, angolati o tondeggianti.

[prodotto pieno] dettaglioInfatti avere a disposizione un ampio set di pennelli ti permetterà di trattare con comodità e facilità ogni zona del viso. Infine, ricorda sempre che il contouring richiede l’uso di polveri e creme differenti. Quindi, ogni pennello, per un lavoro perfetto, dovrebbe essere utilizzato con una sola polvere trucco. Questo eviterà la creazione di sfumature o macchie e renderà più semplice ed efficace il tuo lavoro.

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.