Cantoni Trading S.r.l. - Repubblica di San Marino
+ 378 0549 977527

Come valorizzare il tuo lavoro e la tua immagine per attirare nuovi clienti

CantoniSuggestioniCome valorizzare il tuo lavoro e la tua immagine per attirare nuovi clienti

Una parte consistente del lavoro di ogni make-up artist consiste nell’attirare i potenziali clienti e studiare il giusto modo di presentarsi e farsi notare. Infatti una buona presentazione di te stesso e dei tuoi lavori è senza dubbio uno dei principali fattori che possono garantirti i più grandi successi e soddisfazioni.

Costruisci il tuo portfolio personale

Se sei un make-up artist alle prime armi avrai bisogno di un portfolio con le tue opere con cui presentarti ai potenziali clienti. Esistono due tipi di portfolio: portfolio cartaceo e portfolio online. Naturalmente un portfolio online ti permette di raggiungere più persone e può essere ‘sfogliato’ in qualsiasi momento. Invece un portfolio cartaceo può avere un impatto più forte se la presentazione viene fatta di persona. Nel caso di un portfolio cartaceo, la dimensione standard delle tue foto dovrebbe essere 9×12cm o 11×14cm. Seleziona solo le tue opere migliori e gli scatti di maggiore effetto. Stampa foto di alta qualità e collocale in un raccoglitore professionale. Senza dubbio sarà un progetto un po’ costoso, ma ne varrà sicuramente la pena se dovrà essere il tuo biglietto da visita.

Portfolio Inca 2

Nel caso di un portfolio online puoi acquistare un tuo dominio e usare numerosi tools di editor online, ad esempio WordPress, per pubblicare le tue foto. Ricorda di apporre sempre un tuo marchio o logo sulle foto per evitare che vengano utilizzate da altri. Sfrutta i social network per farti conoscere e pubblicizzare il tuo sito. Una presenza sui social forte e di qualità ti aiuterà a inserirti nella giusta rete di relazioni di persone che potrebbero essere interessate al tuo lavoro. Ad esempio prova a scattare e condividere foto che ti ritraggano all’opera con la tua postazione trucco o con attrezzature professionali.

[scuola-makeup] Make-Up-Floriana_Villano-Avellino

In entrambi i casi il tuo porftolio dovrebbe essere opportunamente suddiviso in base ai diversi stili di make-up: ad esempio daily/evening make-up, make-up sposa, make-up per lo shooting fotografico, make-up ispirati al passato e così via.

Cura la tua immagine e fatti notare

Realizzato il tuo portfolio sfruttalo per farti conoscere e attirare nuovi potenziali clienti. Ricorda che nel campo del make-up professionale l’immagine che trasmetti è un fattore critico di successo. Per essere un vero make-up artist professionista dovrai costruirti un’immagine solida e impeccabile che spinga i clienti ad interessarsi a te pur non conoscendo ancora le tue capacità. Durante i primi incarichi, presentati dai tuoi clienti in modo sobrio e professionale. Cerca di evitare look troppo stravaganti o estremi. Il modo di presentarti dovrebbe infatti essere allineato al progredire della tua carriera. Se sei agli inizi, un look serio, sobrio e curato può essere la giusta base di partenza per infondere al primo impatto fiducia e professionalità ai tuoi clienti.

[truccatore-famoso]pablo-gil-cagnè-charm-makeup

Fatti ricordare

Infine, rimani in contatto con i tuoi clienti lasciando un bigliettino da visita e chiedendo sempre, al termine del lavoro, un feedback sul risultato. Acquisirai, in questo modo, informazioni importanti ai fini della tua crescita professionale. Chiedi sempre, al termine del lavoro e una volta ricevuto un feedback positivo su di esso, l’autorizzazione a pubblicare uno scatto sui tuoi profili social. Nella maggior parte dei casi l’iniziativa verrà apprezzata dal cliente che condividerà il tuo post. In questo modo aumenterai le possibilità di essere ricontattato e alimenterai il passaparola positivo sul tuo conto.

 

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.